La Sigma Ingegneria è in grado di offrire servizi per l’esecuzione di rilievi aerofotogrammetrici e topografici di alto dettaglio, anche su aree di grandi dimensioni in tempi rapidi.  Attraverso la Fotogrammetria con Drone è difatti possibile eseguire rilievi di ampie zone in pochi minuti, il tutto con immagini in 4k. La possibilità di associare alle immagini punti a terra geolocalizzati sul posto consente di raggiungere alte precisioni del prodotto finale, completamente geolocalizzato e scalato.

La fotogrammetria è una tecnica mediante la quale è possibile acquisire fotogrammi stereometrici, quindi i dati metrici di un determinato oggetto, in particolare forma e posizione. Infatti, sul drone vengono istallate delle telecamere tarate in modo da poter ottenere delle immagini in 3D in post produzione.

Il vantaggio della fotogrammetria con drone è quella di valutare con molta precisione la forma, la posizione e le dimensioni dell’oggetto o dell’area desiderata. Il rilievo fotogrammetrico permette, inoltre, di ottenere informazioni dettagliate e complete al fine di limitare il tempo delle indagini sul campo, ottenendo dati precisi e risparmiando tempo.

La fotogrammetria con drone è uno strumento molto utile per una vasta gamma di lavori, come perizie, ricostruzioni tridimensionali, ortomosaici e ortofoto, carte topografiche e di profondità, dissesti idrogeologici, calcoli volumetrici. Grazie alle fotografie prodotte dal volo si ha la possibilità di ricavare ortomosaici, mappe di profondità con linee isometriche (DEM) o a gradienti colorati, nuvole di punti, modelli 3D (con o senza texture).

La Sigma Ingegneria è un operatore autorizzato dall’ENAC per operare in aree e contesti critici, ed è dotata di due droni aerofotogrammetrici di ultima generazione:

  • DJI PHANTOM 4 RTK dotato di Mobile Station, per i rilievi di dettaglio in grandi aree, in quanto dotato di fotocamera di altissima qualità e sistema di posizionamento R.T.K. integrato, che permette di limitare il numero di target fotografici da posizionare sull’area preliminarmente all’operazione di rilievo.
  • DJI MAVIC MINI 2, per rilievi da eseguire in tempi rapidi (trasportabile in un bagaglio a mano da un singolo operatore) su aree di grandezza limitata.